LISTA STUDIO srl
Borgo Belvigo 33
36016 Thiene Vi - ITALY
tel/fax 0445,382056
cell. 335,7572454 -
E-Mail


distributore esclusivo per l'Italia
del Working Model della
MSC Working Knowledge
il primo software di prototipazione virtuale








COMUNICATO STAMPA n.7/98



WORKING MODEL 3D e SOLIDWORKS

Knowledge Revolution, SolidWorks Gold Partner,
annuncia la disponibilità del Working Model 3D a titolo di prova gratuita per un mese
per tutti i nuovi utenti SolidWorks italiani


La possibilità di realizzare prototipi virtuali funzionanti e di provare il funzionamento di una macchina complessa realizzata in SolidWorks richiede solo un click del mouse sul pulsante Run del Working Model 3D. Versione try&buy gratuita per i nuovi utenti SolidWorks italiani ed una irripetibile promozione dal 15 settembre al 15 novembre 1998.


FARA VICENTINO, 9 settembre 1998 - Lista Studio srl, distributore esclusivo per l'Italia del software Working Model della Knowledge Revolution californiana, annuncia oggi una fantastica opportunità per gli utenti SolidWorks'98 italiani.

Dal 15 settembre al 15 novembre 1998 tutte le Aziende che acquisteranno SolidWorks'98 o l'aggiornamento da precedenti versioni, potranno ottenere gratuitamente e senza alcun impegno la versione COMPLETA del nuovo Working Model 3D v.4.0 integrato in SolidWorks'98, totalmente abilitato in ogni funzione per 30 giorni.

È sufficiente telefonare alla Lista Studio, tel. 0445,382056, od inviare il modulo di adesione allegato, prenotando l'invio del software medesimo che non sarà comunque chiesto in restituzione.

Inoltre, sempre dal 15 settembre al 15 novembre 1998 sarà possibile acquistare il Working Model per SolidWorks con il 20% di sconto sul prezzo di listino al pubblico provando di essere utente registrato SolidWorks. L'offerta è non è cumulabile con altre eventuali iniziative promozionali ed è valida tassativamente fino al 15 novembre e salvo esaurimento scorte.

Modulo offerta, file MS Word 97 compresso con WinZip

Introdotto in Italia da poco più di un anno, il Working Model è stato immediatamente apprezzato da Aziende prestigiose come Askoll, Bassani Bticino, Breda, Comau, Cagiva, Ducati, Fameccanica, UTS come pure da un centinaio di altre piccole realtà industriali ed artigianali che sono riuscite ad introdurre la prototipazione virtuale senza ingenti investimenti in termini di risorse umane e hardware.

Il Working Model consente infatti di provare ed ottimizzare il progetto di una macchina su di un semplice personal computer al posto di costruirne il prototipo fisico, risparmiando manodopera specializzata e materiali costosi.

Collezione di 28 casi industriali commentati


Libreria di 36 macchine virtuali VRML 2.0


Ora, con la nuova versione 4.0 del Working Model 3D si aprono veramente possibilità illimitate ed interattive di analisi del tipo "cosa succede se...".
Se si sta lavorando ad un motore, assemblato in SolidWorks, si può subito vedere l'effetto dinamico di diverse geometrie e masse di bielle. Basta cambiare la geometria in SolidWorks, cliccare nel pulsante del Working Model che appare direttamente nel menù dello stesso CAD e...null'altro! Cliccando infatti nel pulsante Run è immediatamente possibile analizzare l'andamento di forze e coppie mentre il motore incomincia a funzionare!
Creato un prototipo virtuale con molle, motori, attuatori e finestre di misura, si è liberi di esplorare migliaia di variazioni costruttive. Ci si può sbizzarrire finchè il prototipo virtuale non soddisfa alle specifiche di progetto. Solo quando il prototipo virtuale è ottimizzato si può costruire il prototipo fisico, il primo e l'unico, già rispondente a tutte le esigenze.

Le tecnologie che consentono questo passaggio diretto, la ACM (Automatic Constraint Mapping) e la DCM (Direct Constraint Mapping) sono state premiate dalla NASA come migliore innovazione dell'anno. Praticamente l'utente SolidWorks constata che, disegnate due bielle forate e assemblate con il vincolo di coassialità di foro, il Working Model traduce automaticamente in quel punto la presenza di una cerniera...senza che l'utente abbia disegnato il perno!

L'indiscussa leadership del Working Model in termini di qualità e facilità di utilizzo mette quindi a disposizione dell'utente una piattaforma di progettazione robusta, facile ed intuitiva.
Il Working Model è il pioniere della tecnologia ACD (Automatic Collision Detection, rilevamento automatico dell'urto), una soluzione che consente di calcolare e visualizzare il comportamento fisico dei corpi senza che l'utente scriva alcuna equazione matematica per la conservazione di energia, momento e quantità di moto.
Un nuovo algoritmo di calcolo consente in questa versione prestazioni decisamente di rilievo, con un evidente aumento della velocità di calcolo della collisione fra parti molto complesse ed un nuovo controllo dell'accuratezza della simulazione.



Lista Studio srl, distributore esclusivo per l'Italia e centro di supporto, si trova a Thiene (Vi), Borgo Belvigo 33, tel. 0445,382056. Il sito internet è all'indirizzo http://www.lista.it mentre l'indirizzo E-mail è: info@lista.it

SolidWorks Europe s.a.r.l. ha sede italiana in Contrà San Faustino 7, 36100 Vicenza, Italy, tel 0444,322509 fax 0444,231583. Il sito internet è http://www.solidworks.com mentre l'indirizzo E-mail è: lrsolidw@tin.it.





Torna al comunicato stampa precedente

Passa al comunicato stampa successivo

Torna alla home page